FAQ

Home / FAQ
CHI DEVE ISCRIVERSI ALL'ENBIC?
L’Enbic è l’ente bilaterale di riferimento delle aziende che applicano il CCNL Terziario Cisal. L’iscrizione, prevista dal CCNL CISAL, è obbligatoria.
COSA DEVO FARE PER ISCRIVERMI ALL'ENBIC?
Per iscriversi all’Ente bilaterale è sufficiente provvedere a versare il contributo mensile tramite F24. La procedura esatta è descritta nelle sezioni “Contributi” e “Versamenti” del sito web.
È OBBLIGATORIA L'ISCRIZIONE?
Si, l’iscrizione all’Ente bilaterale Confederale è obbligatoria per tutte le società che applicano, ai propri dipendenti, i CCNL Cisal Terziario.
COS'È L'UNA TANTUM?
L’una tantum, è la quota d’iscrizione da versare all’Ente contestualmente al primo versamento, una sola volta per ogni azienda iscritta.
QUALI VANTAGGI DERIVANO DALL'ISCRIZIONE
L’Enbic, Ente Bilaterale Confederale come da Statuto, può svolgere attività di formazione con riferimento alla sicurezza sul lavoro e alla qualificazione professionale, in relazione al contratto di apprendistato in relazione al rilascio della certificazione di qualità. Riqualificazione del personale, iniziative a sostegno del reddito e dell’occupazione dei lavoratori. Interpretazione dei CCNL Terziario Cisal. I dipendenti delle aziende iscritte, per alcune tipologie di contratto individuale, possono godere di prestazioni sanitarie e di assicurazioni sugli infortuni sul lavoro.
COME POSSO VERSARE I CONTRIBUTI?
I contributi all’Ente, possono essere versati tramite F24, seguendo le istruzioni nell’apposita sezione di questo sito web. N.B. I dati dei lavoratori per cui l’azienda versa all’Ente, sono visualizzati dai nostri operatori attraverso il flusso INPS, compilando correttamente il modello UNIEMENS nella parte dedicata agli Enti bilaterali. Qualora il modello non venisse compilato correttamente e i dati non risultassero aggiornati, l’Ente prenderà in considerazione per la copertura sanitaria dei dipendenti, l’ultimo flusso Uniemens ricevuto. La copertura per i dipendenti per i quali, l’Ente non ha ricevuto integrazioni o aggiornamenti, non sarà attivata con conseguente carico esclusivo dell’azienda, relativo ai rimborsi per le prestazioni sanitarie.
COME SANNO I DIPENDENTI DELLE AZIENDE ISCRITTE DI POTER GODERE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE?
Ogni dipendente delle aziende iscritte all’Ente bilaterale federale, nei casi previsti dal contratto, può usufruire di prestazioni sanitarie, in convenzione con la mutua MBA. Il dipendente viene a conoscenza del sussidio attraverso la specifica trattenuta in busta paga prevista dal contributo.
È POSSIBILE PAGARE IL CONTRIBUTO ALL'ENTE IN UN'UNICA SOLUZIONE?
No, non è possibile. Il contributo all’Ente bilaterale deve essere versato dall’azienda, mese per mese.
DOPO QUANTO TEMPO IN DIPENDENTE ENTRA IN COPERTURA?
Il dipendente dell’azienda, può godere della copertura sanitaria, dalla data del primo versamento effettuato dall’azienda all’Ente bilaterale federale fino al 90° giorno successivo.