Sicurezza sul Lavoro

Le Organizzazioni Cisal, Cisal Terziario, Federagenti Cisal e Anpit, Aifes, Cidec, Confimprenditori ed Unica hanno in data 03 aprile 2017 costituito l’Organismo Paritetico Nazionale Confederale OPNC – “En.Bi.C Sicurezza”, ente senza scopo di lucro.

L’En Bi.C. Sicurezza offre qualificati servizi di consulenza tecnica e giuridica, in maniera del tutto gratuita alle aziende iscritte all’En.Bi.C. tutti gli adempimenti più importanti, grazie all’altissima competenza dei suoi esperti, erogando servizi di tutela per la sicurezza sui luoghi e negli ambienti di lavoro e creando un programma di assistenza tecnica e giuridica di elevato livello. Questo servizio si somma al testato progetto della formazione obbligatoria gratuita per lavoratori e datori di lavoro, utilizzando le più evolute piattaforme per la formazione a distanza.

Negli ultimi anni in Italia vi sono state oltre 650 mila denunce di infortunio sul lavoro ed il numero di infortuni mortali è in continua crescita, creando uno scenario drammatico che interessa lavoratori, imprese, consulenti e parti sociali. Il costo della mancanza degli adempimenti normativi in materia di sicurezza sul lavoro comporta ogni anno milioni di euro di sanzioni per le imprese, dovuto ad una inadeguata assistenza dai consulenti esperti in sicurezza.

Le aziende iscritte all’En.Bi.C. possono usufruire dei seguenti servizi gratuiti :

  • Valutazione di tutti i rischi aziendali con conseguente redazione del documento della valutazione dei rischi (DVR), a tutte le aziende aderenti ad En.Bi.C.
  • Elaborazione di un piano di emergenza ed evacuazione.
  • Formazione obbligatoria per i lavoratori in modalità e-learning per tutte le aziende iscritte.
  • Software gestionale documentale, che consente l’archiviazione di documenti utili per la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro in modo rapido, rendendoli sempre disponibili.

 

A cui si aggiungono una serie di servizi in convenzione:

 

  • Assistenza o assunzione di incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP), compito del datore di lavoro non derogabile e subordinato al possesso di precisi requisiti da parte del professionista prescelto.
  • Nomina del medico competente, servizi di sorveglianza sanitaria, accertamenti tossicodipendenze da alcool e droga, unità mobile per la medicina del lavoro.
  • Formazione obbligatoria per i lavoratori in aula (primo soccorso e antincendio).
  • Le aziende aderenti usufruiranno anche di un prezzo convenzionato per la valutazione strumentale dei rischi fisici (microclima, rumore, vibrazioni, ROA e campi magnetici), delle sostanze pericolose (rischio chimico, inquinanti atmosferici, polveri sottili), della movimentazione manuale dei carichi e dello stress lavoro correlato.